Yves Bonnefoy – Estate di notte

I Mi sembra, stasera, Che più vasto il cielo stellato A noi si avvicini; e la notte sia dietro tanti fuochi meno oscura. Splendono anche le fronde sotto le fronde, Si è ravvivato il verde, e l’arancio dei frutti maturi, Lume d’angelo prossimo; un bàttito D’occulta luce coglie l’albero universale. A me sembra, stasera, […]

via Estate di notte – Yves Bonnefoy — Poesia in Rete

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...